Trading con opzioni binarie

0

Come abbiamo spiegato nell’articolo dedicato alla conoscenza delle opzioni binarie, fare trading con le opzioni binarie significa indovinare quale sarà la direzione di prezzo in un determinato mercato.

I mercati su cui investire

Generalmente i mercati su cui si può decidere di investire sono suddivisi in 4 grandi tipologie:

  • Mercato delle valute, quindi qualsiasi coppia di valute, ad esempio EUR/USD, oppure YEN giapponese/Lira sterlina, ecc
  • Mercato delle azioni, ovvero un singolo titolo
  • Mercato delle materie prime (petrolio, oro, argento, grano, ecc)
  • Mercato degli indici azionari (Nasdaq, Cac, Dax, ecc)

Generalmente qualsiasi broker in opzioni binarie ha a disposizione oltre 300 asset su cui speculare.

Opzioni binarieTipologia di Opzioni Binarie

La tipologia di opzioni binarie è essenzialmente di due tipi, ovvero call e put.

  • Con l’opzione call scommetti che il mercato sottostante su cui avrai deciso di investire salirà al termine della scadenza prestabilita.
  • Viceversa con l’opzione put scommetti che il sottostante sarà più basso alla scadenza prestabilita.

Ad esempio se hai deciso di scommettere su un’opzione call sull’azione FIAT con scadenza 2 ore, se alla scadenza delle 2 ore il valore dell’azione FIAT sarà più alto di quanto acquistato avrai vinto, viceversa avrai perso.

La scadenza nelle opzioni binarie

La scadenza nelle opzioni binarie è uno dei fattori più importanti, in quanto sarà proprio il valore del sottostante alla scadenza prestabilita a decidere se hai vinto o perso la scommessa.

Con le opzioni binarie i broker si sono proprio sbirrarriti offrendo un’ampia gamma di scadenze per permettere al trader di poter fare molte operazioni nell’arco della stessa giornata, ad esempio:

  • scadenza 30,60,120 secondi
  • 5, 10, 15, 20, 30 minuti
  • scadenze orarie
  • scadenze giornaliere
  • scadenze settimanali
  • scadenze mensili

La scadenza è molto importante in quanto ampie volatilità possono portare nel giro di pochi secondi ad essere perdenti anzichè vincenti.

Guadagno, perdita ed investimento minimo

Operare nel campo delle opzioni binarie significa esporre il proprio capitale ad elevato rischio. E’ possibile iniziare a fare trading e quindi provare il mercato delle opzioni binario con investimenti anche minimi. Generalmente i broker permettono di aprire un conto di trading anche con solo € 100.

In caso di vincita, alla scadenza prestabilita, avremo un guadagno variabile a seconda del broker tra il 70% e l’85% ed è questo che invoglia molti investitori, avere un guadagno dell’80% anche dopo pochi minuti !

In caso di perdita avremo perso l’importo investito. In genere in caso di perdita i broker ritornano al cliente una percentuale variabile, in genere un 10-15% dell’importo investito.

Le offerte dei broker si sono poi evolute offrendo anche altre soluzioni, ad esempio la possibilità di chiudere posizioni prima della scadenza con rimborsi variabili a seconda di quanto siamo vicini o lontani dal nostro obiettivo.

I Broker di opzioni binarie

Per poter operare nel campo delle opzioni binarie occorre rivolgersi ad un broker di opzioni binarie, aziende specializzate che ti offrono la possibilità di poter entrare nel mercato e fare le tue speculazioni. Un broker affinchè sia accreditato deve possedere apposita licenza fornita dalla CySec.

I broker presenti nelle pagine di questo sito hanno tutti regolare licenza ad operare in Italia a tutela e garanzia dei clienti.

Share.