Il Macd

0

L’indicatore Macd appartiene alla gamma degli indicatori che hanno lo scopo di prevedere l’andamento futuro di un trend.
Questo indice è tra i più usati in assoluto e, oltre al fatto di essere utile per le sue caratteristiche, va preso in considerazione proprio per la sua ampia diffusione tra i traders forex.

Il Macd è composto da 3 medie mobili, anche se nel grafico vengono visualizzate soltanto 2 linee, perchè una delle 3 medie è la differenza tra le prime 2.
Dunque vediamo in dettaglio un esempio:

 800px-analisi_tecnica_macd

Le 2 linee che oscillano sono 2 medie mobili esponenziali:
linea bianca = Ema 12 o Macd veloce (fast Macd)
linea blu = Ema 26 o Macd lento (slow Macd)Questi valori sono gli standard che si sono diffusi per il Macd, ma nulla di vieta di impostare medie diverse nel proprio grafico.
Il succo dell’indice sta nell’incrocio tra le 2 medie:
se la linea bianca incrocia quella blu in rialzo significa potenziale inizio di trend in rialzo
se la linea bianca incrocia quella blu scendendo significa potenziale inizio di trend in ribassoSe le 2 linee si allontanano molto dalla terza media (la linea blu centrale nel nostro grafico) significa che si è in situazione di overbought o oversold (cioè ipercomprato se sono nella parte alta o ipervenduto sotto la linea blu) e quindi il futuro dovrebbe causare un riavvicinamento verso la 3° Ema per l’appunto.
Share.