Fair value e investimenti in orologi di lusso

0

La maggior parte degli investitori punta sui rendimenti di azioni o prodotti finanziari o monete virtuali; altri si specializzano sul trading in materie prime o sul classico oro nero, il petrolio e poi c’è una buona parte di investitori che punta sull’oro, i gioielli e i beni di lusso, in particolar modo sugli orologi. Si tratta di un investimento particolare ma che comporta ritorni economici interessanti, soprattutto perché ci sono orologi – soprattutto quelli di alcuni brand o modelli specifici – che riescono a mantenere il loro fair value nel tempo, anzi, alcuni nel tempo riescono a moltiplicare il proprio valore risultando degli ottimi e lungimiranti investimenti.

Come investire correttamente sugli orologi di lusso

Gli investimenti in orologi di lusso non sono semplici da seguire, occorre esperienza e una approfondita conoscenza del prodotto perché se non si pone la giusta attenzione, si rischia di incorrere in investimenti ingannevoli.

Come per ogni buon investimento, è fondamentale conoscere il prodotto e tra i marchi di orologi su cui investire con sicurezza si può citare senza dubbio i Rolex, considerato il brand di lusso per eccellenza. Nell’ambito della linea Rolex, vi sono orologi che hanno un valore più alto rispetto ad altri, per esempio il Submariner è tra i più popolari sul mercato azionario e nel tempo è riuscito a incrementare progressivamente il proprio valore, proprio come un oggetto da collezione: ciò permette di acquistare oggi un Submariner sapendo di poterlo rivendere al doppio. Gli altri modelli del brand Rolex che offrono le stesse opportunità e successo di investimento sono il Rolex GMT, il Daytona, il Day-Date, il Rolex 5513 James Bond.

Un altro brand di fama, prestigio e lusso è senz’altro Cartier, vi sono modelli per veri collezionisti, rari e dai prezzi esorbitanti: riuscire a comprarne uno per rivenderlo al miglior offerente è l’investimento della vita. Nel mondo degli orologi di lusso, guadagni altrettanto importanti si possono realizzare con i noti brand: Omega, Patek Philippe, Piaget. Si può investire sia tramite acquisto o vendita diretta, sia nel trading sulle quotazioni di valore dei marchi produttori.

Quali sono le caratteristiche da considerare negli investimenti sugli orologi di lusso

Oltre ad affidarsi alla marca, bisogna prendere in considerazione altri aspetti sui quali investire; vi sono orologi meno noti, ma che presentano tutte le carte in regola per rivelarsi degli ottimi investimenti. Una buona valutazione per stimare il valore di un orologio di lusso si basa sui seguenti punti:

  • Gli orologi devono essere stati prodotti in versione limitata: i pezzi rari attirano i collezionisti e gli orologi difficilmente rintracciabili sul mercato sono molto ambiti e il loro valore alto;
  • Orologi di marca: il marchio di lusso è sinonimo di eccellenza, ma non necessariamente devono essere “famosi”.
  • Gli orologi devono presentarsi in ottime condizioni: oltre al funzionamento perfetto e garantito, gli orologi devono anche essere accompagnati dalla confezione originale.
  • Orologi “datati”: i collezionisti ambiscono ad avere orologi prodotti in determinati anni, quindi orologi d’annata. In questo secondo decennio del nuovo millennio, sono molto ricercati orologi degli anni ’80 e ’90 del secolo scorso che presentano notevoli punti di interesse e buone opportunità di investimento.

Come per tutti i beni di lusso o da collezione, è fondamentale stare attenti alle falsificazioni (sia del prodotto che delle sue certificazioni di garanzia), per questo è importante conoscere bene la materia o avvalersi della consulenza di un esperto professionista.

Share.