Alla scoperta dei CFD

0

Al pari di termini come opzioni binarie, trading binario, trading online, la parola CFD è entrata nel vocabolario comune di persone che hanno poco a che fare con il mondo della finanza, o che comunque conoscono poco di economia. Cosa sono i CFD? Cerchiamo di capirlo in questo articolo.

I CFD, come si legge in questo post, sono anche detti contratti per differenza. CFD è l’acronimo dall’inglese Contract for Difference, ed appunto, tradotto in italiano: Contratto per Differenza. Infatti, un CFD è un tipo di contratto in base al quale viene scambiata la differenza di valore di un certo titolo maturata tra il momento di sottoscrizione di un contratto e la chiusura di questa.

Come mai sono divenuti così popolari? I CFD sono strumenti finanziari estremamente speculativi, e quindi rischiosi. A bilanciare l’alto rischio delle operazioni vi è la possibilità di ottenere enormi profitti in pochi minuti. Ma ATTENZIONE! La possibilità di alti profitti in finanza corrisponde sempre ad un alto rischio.

Ma come mai sul web si legge di persone che guadagnano migliaia di euro al mese? E’ davvero così semplice? Allora, la possibilità che si possano ottenere alti profitti non significa affatto che la probabilità di ottenerli sia altrettanto elevata. In particolare molti di quegli articoli non sono altro che specchietti per le allodole, cioè articoli studiati e creati ad hoc per far cliccare su determinate pubblicità, iscriversi ad un determinato servizio , o peggio ancora scaricare inutili e costosi pdf che ci spiegano come diventare ricchi in un secondo.

La verità è ben diversa. Non esistono soluzioni magiche per arricchirsi. Per trarre profitto dalle negoziazioni sui CFD è necessario tanto studio, concentrazione, applicazione, tanta esperienza ed a volte anche un pizzico di fortuna. Una volta ottenute le giuste basi si potrà iniziare investendo piccole parti del proprio capitale e solo lentamente cercare di diventare un trader a tempo pieno.

Insomma, esistono persone che vivono e si arricchiscono di trading, ma solo in pochissimi ci riescono mentre la maggior parte delle persone getta in fumo i propri risparmi.

Share.